Grave Martyn

Anonymous
La Stampa

FOLKCLUB

GRAVE MARTYN

Salta il concerto per un infarto

Il secondo appuntamento della stagione al «Folk Club» in via Perrone è saltato all'ultimo momento. Sabato 8 ottobre, era infatti atteso John Martyn, il fuoriclasse inglese. Ma martedì scorso è stato colpito da infarto. Sembra non sia grave, ma per ora è ricoverato all'ospedale di Birmingham e ne avrà per chissà quanto. Il fatto è che, insieme alla data torinese, sono saltati la bellezza di quaranta concerti già fissati in tutta Europa.

Martyn è un artista che fu un «cult» nei primi Anni Settanta, e che dopo un periodo di appannamento ha da tempo ripreso una regolare produzione discografica. Nativo di Glasgow, il quarantaseienne Martyn ha legato il suo nome a episodi importanti, per l'evoluzione del folk britannico, quali «The Tumbler», «Bless The Weather», «Inside Out», «Sunday's Child» e poi, negli Anni Ottanta, «Grace & Danger» e «Glorious Fool» e il fortunato «Well Kept Secret». Da allora, Martyn ha proseguito una carriera da autentico «padre nobile».

muffnote: The show was planned for Saturday 08 Oct 1994. The rest of the tour in Europe was not cancelled so this medical mishap remains a bit of a mystery.